Devi fare l'upgrade a Flash Player clicca qui
HOME - VIDEOCATALOGO - PRE-ISCRIZIONE - CONTATTI - LINKS - AREA RISERVATA - CREDITSITALIANO - ENGLISH

Caro Dudł. Un ritratto di Raffaele La Capria

regia: Conversano Francesco, Grignaffini Nene
genere: Biografia
sceneggiatura: Francesco Conversano, Nene Grignaffini
fotografia: Giulio Pietromarchi
suono: Davide Pesola
montaggio: Stefano Barnaba
musiche:
partecipazione: Raffaele La Capria
formato: HDCAM
durata: 51'
anno: 2012
nazione: Italiana
produttore: Rai - La Storia Siamo Noi
produzione: Movie Movie
distribuzione:
   
SINOSSI:
Il 3 ottobre del 2012 lo scrittore napoletano Raffaele La Capria compie 90 anni.
Il film ripercorre ? attraverso racconti, aneddoti e letture dello scrittore ? alcuni passaggi della sua vita attraverso i 'suoi luoghi': Napoli, Roma e Capri.
La Capria racconta la sua Napoli e in particolare Palazzo Donn'Anna, il luogo dell'infanzia e dell'adolescenza, il luogo delle scoperte e della formazione, il 'microcosmo' dal quale ha potuto attingere il materiale per i suoi romanzi, la memoria, gli odori, i sapori, il luogo dove č nato il mito de 'la bella giornata' e 'Ferito a morte', il suo romanzo pił celebre.
Lo scrittore ricorda poi la Roma degli anni '50 e degli anni '60, la cittą eterna all'epoca della 'dolce vita' ripercorrendo il mito della bella confusione e ricordando gli incontri con gli scrittori, gli artisti e gli intellettuali della scena culturale internazionale che sceglieva Roma come centro del mondo.
Infine Capri, il luogo della scoperta della bellezza, prima e della sua perdita, dopo; il luogo che oggi appare allo scrittore un luogo ferito e oltraggiato.
La Capria attraverso i suoi racconti ripercorre anche l'Italia degli ultimi decenni, l'Italia della politica e del costume con la acutezza e la profonditą, con l'ironia e l'autoironia, con la saggezza e l'intuito che lo hanno reso anche celebre 'polemista' del Corriere della Sera.
Un ritratto discreto di un grande scrittore italiano della seconda metą del XX° secolo, ma anche un modo per ripensare e ri-conoscere il nostro Paese.
PASSAGGI TV:
Rai Tre - La Storia Siamo Noi
 
© Emilia-Romagna Film Commission / Assemblea Legislativa Regione Emilia-Romagna / D.E-R Documentaristi Emilia-Romagna - Cookie